Connect with us

Tennis

Analisi finale US Open

Pronostico finale US Open

Eccoci finalmente giunti all’atto conclusivo di questi US Open. Cercando di tirare un po’ le somme di quanto visto finora, possiamo sicuramente dire che è stato un torneo particolare, capace di riservarci non poche sorprese e anche qualche clamorosa rimonta. Ora, a giocarsi il titolo toccherà a Alexander Zverev e Dominic Thiem, due tennisti di primissimo livello che sicuramente faranno di tutto per portarsi a casa il titolo, potenzialmente il primo di un Grande Slam per entrambi. Vediamo quindi la nostra analisi e il pronostico della finale degli US Open.

L’impresa di Zverev

 

Alexander Zverev, come sapranno tutti gli appassionati, è uno dei giovani tennisti più promettenti nel panorama mondiale. A soli 23 anni, infatti è già settimo al mondo e quinto in questo tabellone.

Raggiunge ora la sua prima finale in carriera in un Grande Slam, al termine di una partita incredibile. Zverev, infatti, ha perso i primi due set in semifinale contro Carreno Busta, per poi vincere i successivi tre, in un match in cui ha dimostrato di possedere davvero il carattere del campione.

Una sua vincita degli US Open sarebbe importante anche per lo sport tedesco in generale. L’ultima affermazione di un tennista della Germania è del 1989 con Boris Becker.

 

Il dominio di Thiem

 

Questa è invece la terza finale per Dominic Thiem, la seconda consecutiva dopo quella persa negli Australian Open contro Djokovic.

Il percorso di Thiem in questi US Open è stato eccellente, culminato, almeno per ora, con la vittoria in semifinale contro Medvedev, un tennista che sembrava il più in forma del tabellone (non aveva mai perso un set prima della semifinale), ma che, pur avendo dato qualche problema all’austriaco, è dovuto soccombere in soli tre set.

 

Il pronostico

 

Come abbiamo già accennato in questo approfondimento, per entrambi i tennisti questa potrebbe essere la prima vittoria in carriera in un Grande Slam.

Secondo noi, il tennista favorito per portarla a casa è Thiem: l’austriaco ha già perso tre finali, è più esperto e ha tutte le carte in regole per sovrastare Zverev. I precedenti vedono l’austriaco numero 3 del mondo in vantaggio per 7-2.

Click to comment

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply

Advertisement

Must See

More in Tennis