Connect with us

Coppe Europee

Analisi Rio Ave – Milan

Analisi: Rio Ave - Milan

Siamo ad un passo dalla fase a gironi. Ultimo turno di qualificazione di Europa League. Rio Ave – Milan.

Primo grande banco di prova per i rossoneri, in una partita che è già una finale, assolutamente decisiva per il morale e l’andamento della stagione.

Si gioca in Portogallo, a porte chiuse, una partita secca sicuramente da non sottovalutare. L’appuntamento è giovedì alle 21.00. Questa è la nostra analisi.

Qui Vila do Conde, Portogallo

Partiamo parlando della squadra di casa, ovvero proprio i portoghesi del Rio Ave.

Il Rio Ave ha superato senza troppe fatiche il primo turno preliminare giocato, vincendo per 2-0 contro i bosniaci del Borac Banja Luka.

Molto più complessa è stata invece l’ultima partita di Europa League, ovvero quella contro il Besiktas.

I turchi sono andati subito in vantaggio dopo quindici minuti, con la partita che è rimasta ferma sull’1-0 fino ai minuti finali. All’ottantacinquesimo minuto un gol di Bruno Moreira regala inaspettatamente i supplementari ai portoghesi. In campo non succede più nulla fino ai calci di rigore: il Besiktas ne sbaglia due, il Rio Ave al contrario è infallibile e passa il turno.

Ora tocca il Milan.

Qui Milano

Milan che, pur avendo mostrato fin qui una buona forma, non ha passeggiato come da pronostici nei due turni preliminari precedenti.

I rossoneri hanno prima vinto 2-0 contro lo Shamrock Rovers e poi 3-2 contro i norvegesi del Bodo/Glimt, concedendo in entrambe le partite non poche occasioni da gol che gli avversari fortunatamente non hanno sfruttato.

Ancora out Ibrahimovic, alle prese con il coronavirus, Romagnoli infortunato e Rebic, il quale ha aggiunto un infortunio alla già pesante squalifica.

Quello che scenderà in campo sarà quindi un Milan di emergenza, privato di alcune pedine fondamentali.

Cosa aspettarci dal match

Il Milan rimane comunque la squadra più forte, anche alla luce delle tante assenze.

Attenzione però a non sottovalutare il Rio Ave che, pur avendo venduto alcuni dei giocatori più importanti e arrivando da due pareggi consecutivi nel campionato portoghese, rimane comunque una buona squadra.

Il Milan tiene stretti però i favori del pronostico e cercherà di ribadire la propria superiorità tecnica anche sul rettangolo di gioco.

Click to comment

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply

Advertisement

Must See

More in Coppe Europee