Connect with us

ANALISI

Europa League: le partite delle italiane di giovedì 25 febbraio

Europa League: le partite delle italiane di giovedì 25 febbraio

Gli appassionati di calcio sanno già cosa avremmo trattato in questo articolo, dopo la Champions League non poteva infatti mancare l’Europa League. Ecco la nostra analisi delle partite delle italiane di giovedì 25 febbraio.

Napoli – Granada

La prima partita è Napoli – Granada delle 18.55. Il discorso qualificazione è molto ostico per il Napoli che ha perso 2-0 la partita di andata.

Il momento non è quindi positivo per i partenopei, che, oltre alla vittoria molto sofferta per 1-0 contro una Juventus non brillante, arrivano da un momento ricco di sconfitte, tra cui quella pesante per 4-2 contro l’Atalanta nell’ultima giornata di Serie A.

Anche il Granada arriva da una sorprendente sconfitta in Liga per 3-2 contro l’Huesca ultimo in classifica e non vince in campionato dal 12 gennaio.

Ci aspetta sicuramente una reazione della squadra di Gattuso, che potrebbe vincere questa partita anche se il discorso qualificazione rimane molto difficile da affrontare.

Milan – Stella Rossa

Andiamo poi alla prima partita delle 21.00 che vedrà protagonista un’italiana in questo giovedì di Europa League, ovvero Milan – Stella Rossa.

Brutto periodo anche per il Milan che ha perso due partite di fila in campionato senza mai segnare, prima nel brutto scivolone contro lo Spezia e poi nel pesantissimo 0-3 nel derby contro l’Inter. In mezzo a queste due partite, il 2-2 di Europa League.

Buono invece il momento per lo Stella Rossa che guida saldamente il suo campionato ed è in una buona serie di vittorie, pur gareggiando in un torneo nettamente meno competitivo della Serie A.

All’andata il Milan non aveva brillato, pur ottenendo un buon risultato in ottica qualificazione. I Rossoneri sono però senza dubbio superiori e dovrebbero vincere e passare il turno.

Roma – Braga

Arriviamo poi a Roma – Braga.

La Roma arriva dall’insufficiente pareggio di Benevento, contando che i campani hanno hanno anche giocato oltre un’ora in dieci. La squadra di Fonseca ha così perso il terzo posto, ma la stagione rimane positiva.

Buona anche la stagione del Braga, al terzo posto e in piena lotta Champions. In campionato, sono due le vittorie consecutive.

L’andata in Portogallo era finita 0-2 e ci sono pochi dubbi per il discorso qualificazione: la Roma ha una rosa più competitiva ed è forte del risultato di settimana scorsa. Dovrebbe tranquillamente passare il turno, magari vincendo anche il match di ritorno.

Click to comment

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply

Advertisement

Must See

More in ANALISI