Connect with us

BASKET

I migliori match NBA del 4 marzo

migliori match NBA del 4

Domani il campionato statunitente giocherà l’ultimo turno prima della sosta per l’All-Star Game. Per arrivare preparati alla partitissima diamo un’occhiata ai migliori match NBA del 4 marzo.

 

Boston Celtics – Toronto Raptors

 

Tre importati vittorie casalinghe hanno restituito fiducia e morale ai Celtics, che potrebbero però perdere la quarta piazza in Eastern Conference se alle 01,00 italiane di venerdì non arrivasse un successo contro i Raptors.
Dopo Pacers e Wizards il team di Boston ha battuto anche i Clippers, approfittando dell’assenza di Leonard e della certezza Kemba Walker.
Toronto invece tornerà in campo oggi contro i Pistons, dopo due partite rimandate a causa di un focolaio Covid che ha fermato cinque giocatori, compresa la stella Pascal Siakam, e coach Nurse. A guidare la squadra almeno nei prossimi due match sarà l’italiano Sergio Scariolo, già in panchina nella vittoria contro i Rockets.
Assenze pesanti e situazione precaria non depongono a favore della compagine canadese, coi Celtics che probabilmente miglioreranno ancora il loro record stagionale di 2-0 contro i Raptors.

 

Washington Wizards – Los Angeles Clippers

 

Dopo il successo della scorsa settimana gli incerottati Clippers ricambiano la visita ai Wizards.
Senza Kawhi Leonard, e con Marcus Morris infortunatosi durante la partita, la squadra di Los Angeles ieri si è arresa al Boston, terza sconfitta in quattro partite e seconda consecutiva.
Sconfitte negli ultimi due match anche per Washington, nonostante un Westbrook in doppia-doppia in entrambe le occasioni. E se con i Celtics era stato un testa a testa, il ko con Memphis può essere un campanello d’allarme per coach Brooks viste le tante palle perse dalla sua squadra.
Le probabili assenze tra le fila degli avversari offrono un’occasione di riscatto al team della capitale USA, che dovrà però guardarsi da Reggie Jackson e soprattutto da Paul George, autore di 30 punti per i californiani nella sfida di febbraio. Palla a due alle 01,00 italiane di venerdì.

 

Memphis Grizzlies – Milwaukee Bucks

 

Alle 02,00 italiane di venerdì Memphis affronterà di nuovo una squadra della Eastern Conference dopo la vittoria su Washington.
I Bucks hanno visto interrompersi contro Denver la loro striscia di cinque successi, subendo anche il peggior distacco della stagione. Se il tracollo è forse attribuibile alla stanchezza fisica e mentale seguita alla sfida coi Clippers, non può comunque far stare tranquilli Antetokounmpo e compagni.
I Grizzlies infatti hanno vinto tre volte nelle ultime quattro partite, sempre con distacchi in doppia cifra, e Ja Morant sembra essere ormai completamente recuperato. Milwaukee dovrà ritrovare il suo solito ritmo se vuole evitare passi falsi e vincere un match a cui arriva comunque da favorita.

Click to comment

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply

Advertisement

Must See

More in BASKET