Connect with us

BASKET

I quarti di finale di EuroCup 2021

quarti di finale di EuroCup 2021

La regular season ha emesso i suoi verdetti, e da questa settimana l’EuroCup entra nella fase play-off. Si comincia con i quarti di finale, che vedranno le squadre prime classificate dei quattro gironi degli ottavi accoppiate a quelle in seconda posizione per sfide alla meglio delle tre gare. Dopo l’antipasto di oggi (UNICS Kazan – Lokomotiv Kuban) domani sono in programma tre partite. Ecco cosa aspettarci dalla prima giornata dei quarti di finale di EuroCup 2021.

 

AS Monaco – Buducnost Podgorica

 

Si comincia alle 18,00 con un incrocio inedito. L’AS Monaco ha chiuso gli ottavi in testa al Gruppo E con un record di 5-1, e conta solo cinque sconfitte nell’intera competizione. È la squadra con la miglior difesa delle Final Eight ma schiera anche un solido attacco, guidato da Mathias Lessort.
Nella scorsa fase il Buducnost ha invece perso tre partite su sei, ma ha saputo alzare il livello quando è stato necessario vincendo i due ultimi, decisivi match. Il suo miglior realizzatore, Willie Reed, vanta una percentuale di 71% al tiro, e nonostante un mediocre record in coppa di 8-8 metà di quelle sconfitte sono arrivate con uno scarto di quattro punti o meno.
Il Podgorica è la squadra di maggiore esperienza, dato che i francesi sono al debutto ai quarti di finale di EuroCup. Ma sulla carta è il suo unico vantaggio, e il Monaco, che è anche capolista in Pro A, sembra destinato a iniziare questi play-off con una vittoria.

 

Boulogne Metropolitans 92 – Gran Canaria

 

Alle 20,00 tocca a un’altra prima volta. Il Metropolitans 92 ha vinto il girone F nonostante due sconfitte contro Trento e Kuban, superando per soli 5 punti il Partizan nella sfida decisiva. Una tenacia che il club ha dimostrato per tutta la stagione, affrontando infortuni e stravolgimenti di mercato fino a trovare un leader in Anthony Brown.
Anche il Gran Canaria ha avuto un percorso complicato, avendo rimontato negli ottavi dallo 0-3 e conquistato il passaggio di turno con tre vittorie consecutive. Tra i team ai quarti gli spagnoli sono i migliori nei tiri da tre, grazie soprattutto all’esperto A.J. Slaughter, ma il Boulogne è una delle migliori squadre nella difesa sulle triple.
Si tratta forse dell’accoppiamento più equilibrato di questa fase, ma guardando complessivamente alla stagione il Gran Canaria, che ha ritrovato l’assetto dopo un momento di sbandamento, sembra avere qualcosa in più da dare rispetto agli avversari.

 

Virtus Bologna – Joventut Badalona

 

Alle 20,45 la Virtus scenderà in campo per cercare di difendere il suo record di imbattibilità in questa stagione europea. Gli emiliani hanno raggiunto le sedici vittorie di coppa consecutive, un risultato che è valso il titolo di MVP della regular season a Milos Teodosic.
Il Bologna ha una delle migliori medie realizzative della competizione, ma il Badalona le è subito alle spalle. I catalani registrano un record di 12-4, e possono contare su veterani di EuroCup come Pau Ribas e Ante Tomic.
Le due squadre, entrambe già vincitrici del trofeo, non si affrontano dalla stagione 2003/04, quando andarono 1-1 in regular season. Allora fu la Joventut a passare il turno, ma stavolta la Virtus appare nettamente favorita per l’accesso alle semifinali.

Click to comment

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply

Advertisement

Must See

More in BASKET