Connect with us

Tennis

Il lunedì al Roland Garros

Il lunedì al Roland Garros

Anche il Roland Garros, ovvero il French Open, sta entrando nel suo vivo. Questo prestigioso torneo di tennis, molto seguito dagli appassionati, è arrivato al momento al quarto turno, ovvero i sedicesimi di finale. In questo approfondimento vogliamo analizzare i quattro match di lunedì 5 ottobre, gli ultimi validi per questo turno del torneo.

 

Fucsovics – Rublev

 

Il primo match di cui vogliamo parlare è Fucsovics – Rublev.

I favori del pronostico sono tutti in favore del tennista russo, con Fucsovics che difficilmente sarà in grado di dare troppo fastidio a Rublev, il quale è in un buon periodo di forma, ottenendo buoni risultati nei recenti tornei di cui ha preso parte.

 

Carreno Busta – Altmaier

 

Proseguiamo poi con Carreno Busta – Altmaier.

Carreno Busta è uno degli outsider di questa stagione tennistica, confermandosi di torneo in torneo sempre un atleta preparato ed in grado di dare filo da torcere a chiunque.

Al contrario, Altmaier non si è mai imposto ad alti livelli e per questo appare difficile che possa strappare la qualificazione agli ottavi di finale al tennista spagnolo.

 

Djokovic – Khachanov

 

Arriviamo poi a Djokovic – Khachanov.

Quando scende in campo il numero uno al mondo la partita è sempre molto attesa, ma quasi sempre si rivela totalmente squilibrata. Anche per questo quarto turno del Roland Garros ci si aspetta un incontro a senso unico, con Djokovic che appare nettamente favorito su Khachanov.

Khachanov, attuale numero 15 del ranking ATP (arrivato addirittura al numero 8 nella sua carriera) rimane comunque un tennista tosto da affrontare e assolutamente da non sottovalutare. Appare comunque alquanto improbabile che possa riuscire nell’impresa di eliminare Djokovic.

 

Dimitrov – Tsitsipas

 

Arriviamo infine a Dimitrov – Tsitsipas, ovvero il match che almeno sulla carta si preannuncia come il più equilibrato.

Le quote danno attualmente Tsitsipas come favorito, ma rispetto ai match che abbiamo visto in precedenza la differenza nel Testa a Testa è decisamente ridotta.

Certo, non si può dire che ci si aspetti un incontro tiratissimo. Il tennista greco, attualmente numero 6 nel ranking ATP, è sulla carta nettamente superiore rispetto al suo avversario e ha tutte le carte in regola per strappare il biglietto per il prossimo turno.

Click to comment

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply

Advertisement

Must See

More in Tennis