Connect with us

BASKET

Le italiane in Europa del 3 marzo

italiane in Europa del 3 marzo

Continua la due giorni delle competizioni continentali di basket, con tre squadre di LBA che scenderanno sul parquet domani. Vediamo quindi cosa aspettarci dai match delle italiane in Europa del 3 marzo.

 

Aquila Trento – Partizan Belgrado

 

Una sfida decisiva per il suo destino in EuroCup attende il Trento alle 20,00.
Nell’equilibratissimo gruppo F il Partizan ha infatti lo stesso record del team italiano, 2-2, e vincendo otterrebbe la qualificazione in caso di successo contemporaneo del Boulogne sul Lokomotiv Kuban.
Nello stesso scenario una vittoria dell’Aquila la metterebbe in un’ottima posizione per puntare ai quarti nel prossimo turno, mentre tutto verrebbe rimandato all’ultima giornata se i russi fermassero i francesi.
Il precedente match nella prima giornata del girone era andato a favore dei serbi, che si erano affermati con un netto 71-43 propiziato da William Mosley. Si prospetta una partita in salita per i ragazzi di coach Molin, a cui servirà una serata di grazia di Maye e Williams per sperare di strappare i due punti.

 

Happy Casa Brindisi – Hapoel Holon

 

Senza D’Angelo Harrison ma con un Josh Bostic in più, la Happy Casa inaugura la sua avventura nel gruppo I di BCL contro l’Hapoel Holon.
Gli israeliani, vincitori del loro girone nella prima fase, non vedono il campo dal 14 febbraio, ma hanno approfittato della sosta per recuperare la guardia Yogev Ohayon in un gruppo che ha in C.J. Harris il suo fulcro.
Brindisi, nonostante abbia perso l’ultima partita europea al Pala Pentassuglia, è la seconda squadra di Champions per punti fatti tra le mura di casa, e sabato contro Trieste ha ritrovato un Willis da doppia-doppia.
Segnali incoraggianti alla vigilia di un match apertissimo, con il fattore campo e la ruggine degli avversari che potrebbero giocare a favore degli italiani. Palla a due alle 20,30.

 

Olimpia Milano – Fenerbache

 

Nuovo impegno per l’Olimpia, che dopo essere tornata alla vittoria sia in EuroLeague che in campionato si prepara a ricevere il Fenerbache.
I turchi, ottavi nella massima competizione europea, venerdì scorso nel derby con l’Efes hanno visto interrompersi la loro striscia di dieci vittorie, nonostante la solita gran partita di Nando de Colo.
Milano viene dai successi su Khimki e Fortitudo, quest’ultimo impreziosito dal record di triple di squadra e dai 25 punti di Kevin Punter.
L’andata, a dicembre, era finita 71-79 a favore dei meneghini, da considerarsi favoriti visti anche il miglior record europeo rispetto agli avversari e le vittorie nelle ultime sei partite casalinghe di Lega. Il team di Istambul non è però semplice da affrontare, e domani dalle 20,45 ci si può aspettare di assistere a una grande sfida.

Click to comment

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply

Advertisement

Must See

More in BASKET