Connect with us

ANALISI

Le migliori partite delle qualificazioni ai Mondiali di martedì 30 marzo

Le migliori partite delle qualificazioni ai Mondiali di martedì 30 marzo

Eccoci nuovamente tornati a parlare del calcio delle nazionali, in attesa del rientro della nostra Serie A. Nell’articolo di oggi vogliamo allora parlare delle migliori partite delle qualificazioni ai Mondiali di martedì 30 marzo.

Galles – Repubblica Ceca

Partiamo da Galles – Repubblica Ceca.

Il Galles ha perso nell’unica partita giocata in queste qualificazioni, ovvero nell’esordio contro il Belgio. L’avversario era forte e anche se i britannici sono passati in vantaggio con Wilson la partita è terminata con un perentorio 3-1. Qualche giorno dopo, però, è arrivata la buona vittoria in amichevole per 1-0 contro il Messico.

Buon inizio in queste qualificazioni invece per la Repubblica Ceca addirittura prima nel girone grazie alla differenza reti. Due partite disputate e già quattro punti conquistati. Prima è arrivato un tennistico 2-6 in casa dell’Estonia e poi il buonissimo 1-1 contro il Belgio.

La Repubblica Ceca appare quindi in fiducia e lanciata verso la qualificazione. Il Galles è forse più forte, ma ha scricchiolato nelle ultime uscite. Ecco che allora un pareggio non è da escludere.

Turchia – Lettonia

Passiamo a Turchia – Lettonia.

Ottimo inizio per la Turchia che guida il suo girone a punteggio pieno. Dopo il grande risultato contro l’Olanda (vittoria per 4-2), è arrivato anche il bis contro la Norvegia in un secco 0-3.

La Lettonia è invece in difficoltà e ha perso entrambe le partite giocate in questa pausa delle nazionali. Prima è arrivata la sconfitta per mano del Montenegro e poi quella contro l’Olanda. Solo un gol segnato in queste due partite.

Ci sono quindi pochi dubbi alla vigilia: salvo sorprese la Turchia dovrebbe conquistare altri tre punti.

Lussemburgo – Portogallo

Terminiamo la nostra analisi delle migliori partite delle qualificazioni ai Mondiali di martedì 30 marzo con Lussemburgo – Portogallo.

Attenzione al Lussemburgo che a sorpresa è riuscito a conquistare i primi tre punti di queste qualificazioni vincendo l’ultima e unica partita in queste qualificazioni contro l’Irlanda per 0-1.

Il Portogallo, dopo aver vinto contro l’Azerbaigian all’esordio, ha pareggiato contro la Serbia dopo essere passato in vantaggio per 0-2. La partita è diventata ormai iconica per le polemiche arbitrali, con un gol regolare non dato a Cristiano Ronaldo proprio in extremis.

Anche se il Lussemburgo ha stupito all’esordio e il Portogallo è un po’ in difficoltà, la rosa degli iberici è troppo superiore per pensare che possano non conquistare i tre punti in questa partita.

Click to comment

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply

Advertisement

Must See

More in ANALISI