Connect with us

ANALISI

Le partite di Champions League di martedì 16 marzo

Le partite di Champions League di martedì 16 marzo

Dopo il weekend e tutte le partite di campionato, tutto è pronto per il ritorno delle grandi coppe europee. Ecco allora la nostra analisi delle due partite di Champions League di martedì 16 marzo.

Manchester City – Borussia Monchengladbach

Partiamo da Manchester City – Borussia Monchengladbach.

Il Manchester City sta vivendo una stagione incredibile. In Premier League la squadra di Guardiola è prima a distanza siderale da tutte le inseguitrici e sembra aver già ipotecato il titolo grazie ad una lunghissima serie di vittorie consecutive, ad esclusione della sconfitta per 0-2 nel derby contro il Manchester United. De Bruyne e compagnia hanno anche già un piede nei quarti di finali dopo il 0-2 nella partita d’andata.

Il periodo per il Borussia Monchengladbach è pessimo e in Bundesliga la squadra è ora scivolata al decimo posto. Incredibilmente, sono ben sei le sconfitte consecutive tra tutte le competizioni e la vittoria non arriva dal 22 gennaio nella grande partita vinta per 4-2 contro il Borussia Dortmund, risalente ormai a troppo tempo fa.

Il Manchester City è più forte, ha già vinto nella partita d’andata ed è in un periodo di grande fiducia. Probabilmente i tedeschi proveranno ad avere una reazione di orgoglio su un palcoscenico così importante, ma tutto fa pensare che la squadra di Guardiola vincerà anche questa partita.

Real Madrid – Atalanta

La seconda delle partite di Champions League di martedì 16 marzo è la più attesa dagli italiani: Real Madrid – Atalanta.

Il Real Madrid negli ultimi mesi ha accorciato in campionato sull’Atletico Madrid primo, ma l’ultimo periodo non è stato perfetto: due pareggi e una vittoria in extremis nell’ultima uscita contro l’Elche nelle ultime tre partite. I gol segnati nell’ultimo mese dalla squadra di Zidane sono probabilmente troppo pochi, ma lo stesso vale anche per quelli subiti.

L’Atalanta sta vivendo un buon periodo: in Serie A tre vittorie nelle ultime quattro, inframezzate dalla sconfitta per 1-0 contro l’Inter in cui comunque la squadra di Gasperini ha disputato un’ottima gara. Le prestazioni nelle ultime gare sono state davvero buone, facendo così ben sperare per questa partita.

L’andata è terminata per 0-1 per il Real Madrid tra le polemiche per l’espulsione di Freuler. Il Blancos sono più forti, ma l’Atalanta può credere nell’impresa e andare a vincere in Spagna.

Click to comment

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply

Advertisement

Must See

More in ANALISI