Connect with us

ANALISI

Le partite di Serie A di venerdì 12 marzo

Le partite di Serie A di venerdì 12 marzo

Inizia in anticipo questo weekend di campionato come molto spesso accade in questa stagione. Ecco allora la nostra analisi delle partite di Serie A di venerdì 12 marzo.

Lazio – Crotone

Iniziamo da Lazio – Crotone delle 15.00.

La Lazio ha frenato la sua rincorsa verso i primi posti nelle ultime giornate e al momento è settima in classifica a sette lunghezze dalla Roma quarta. Nelle ultime tre partite sono arrivate tre brutte sconfitte in cui i Biancocelesti hanno preso nove gol e ne hanno segnati solo due. Se le due sconfitte contro Bayern Monaco e Juventus erano pronosticatili, assolutamente sorprendente è stato il 2-0 contro il Bologna e anche nelle altre due il divario è stato troppo netto.

Il Crotone ha quindici punti ed è ultimo in classifica a distanza di sette lunghezze dalla salvezza, ma che ancora ci crede. A testimoniarlo c’è il 4-2 nell’ultima partita contro il Torino in uno scontro fondamentale in ottica salvezza. Prima di questa bella prestazione, sono state sette però le sconfitte consecutive per i calabresi.

La Lazio sta quindi vivendo un momento di difficoltà, ma questa partita sembra proprio capitare a fagiolo. Contro l’ultima in classifica la squadra di Inzaghi potrebbe tornare alla vittoria, magari anche rilanciandosi verso le zone europee del campionato.

Atalanta – Spezia

L’ultima delle partite di Serie A di venerdì 12 marzo è Atalanta – Spezia delle ore 20.45.

L’Atalanta è quinta in classifica a un solo punto dal quarto posto. La squadra di Gasperini è uscita dalla zona Champions League proprio nell’ultima partita, in cui è arrivata la sconfitta per 1-0 contro l’Inter, in un match comunque giocato molto bene dalla Dea. Prima, erano arrivate due vittorie convincenti contro Sampdoria e Crotone.

Buona stagione per lo Spezia a più sei dalla zona retrocessione. La salvezza appare quindi al momento un obiettivo molto concreto e raggiungibile, anche se l’andamento nelle ultime partite non è ottimo: dopo la grande vittoria contro il Milan, sono arrivati due pareggi e due sconfitte. Troppi gol presi nelle ultime quattro partite: nove.

Senza troppi giri di parole l’Atalanta è molto più forte. Il bilancio della stagione della squadra di Italiano è sicuramente ottimo, ma la Dea ha tutto per portare a casa i tre punti.

Click to comment

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply

Advertisement

Must See

More in ANALISI