Connect with us

BASKET

Le semifinali di EuroCup 2021

semifinali di EuroCup 2021

Le semifinali di EuroCup 2021 vedranno le quattro squadre ancora in corsa accoppiate in sfide alla meglio delle tre gare, con le prime due in programma martedì 6 e venerdì 9.

 

AS Monaco – Gran Canaria

 

L’AS Monaco è per la prima volta alla fase finale della competizione. La squadra ha saputo dimostrare carattere e determinazione nei quarti, passando il turno in rimonta dopo aver perso Gara1 contro il Podgorica. Nel terzo e decisivo match Mathias Lessort, già MVP della settimana precedente, è salito in cattedra, conquistando con 24 punti il ristretto margine che ha portato i suoi alla vittoria.
Al Gran Canaria sono invece bastate due partite per superare il Metropolitans 92, nonostante il vantaggio del campo degli avversari e una Gara2 equilibratissima. A.J. Slaughter ha fatto la differenza e gli spagnoli, per la terza volta semifinalisti di EuroCUp, sono ora a cinque vittorie consecutive, grazie a ottime percentuali nel tiro da tre e nei rimbalzi offensivi.
Nelle prossime giornate non avranno però vita facile, dato che il Monaco abbina la migliore difesa delle Final Four al dominio sotto canestro. Si prospettano incontri molto equilibrati, ma i francesi sembrano in grado di neutralizzare le minacce degli avversari e imporre il loro gioco, con buone prospettive di conquistare una storica finale. Palla a due di Gara1 domani alle 19,00.

 

Virtus Bologna – UNICS Kazan

 

La seconda semifinale è invece in programma alle 20,45. La Virtus, ancora imbattuta in EuroCup in questa stagione, è a una vittoria dal pareggiare il record per la più lunga striscia di successi nella competizione. I bolognesi hanno eliminato la Joventut ai quarti in due difficili gare, in cui Marco Belinelli si è confermato il miglior realizzatore nella squadra col miglior attacco tra le semifinaliste.
All’UNICS sono serviti tre match e l’ottima forma di Jamal Smith per avere la meglio sul Kuban. I russi hanno subito la rimonta degli avversari in Gara2, ma hanno sfruttato al meglio il vantaggio del campo, che non avranno in semifinale.
Tra le Final Four il Kazan è la squadra con la media più bassa sia in attacco che in difesa. Nei quarti però ha dominato nei tiri da tre, e le V nere dovranno mantenere la concentrazione, soprattutto fuori casa. Gli italiani appaiono comunque il team migliore, e sono sicuramente i favoriti di Gara1.

Click to comment

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply

Advertisement

Must See

More in BASKET