Connect with us

BASKET

L’EuroLeague di venerdì 19 marzo

EuroLeague di venerdì 19 marzo

Con sole cinque giornate al termine della regular season, nel turno di EuroLeague di venerdì 19 marzo l’attenzione sarà puntata su due scontri per la vetta e sull’ultima chance di play-off per un team storico.

 

Panathinaikos – Stella Rossa Belgrado

 

Tornato finalmente alla vittoria la scorsa settimana, il Panathinaikos si giocherà le ultime speranze di restare agganciato alla corsa play-off contro uno Stella Rossa già fuori dai giochi. Contro il Maccabi Papapetrou e compagni hanno interrotto una striscia di sconfitte che durava da tre turni, e con due partite da recuperare la matematica non li ha ancora condannati a restare fuori dalle Final Eight.
Avranno bisogno però di un percorso senza passi falsi, cominciando dalle 20,00 di domani col Belgrado, che giovedì scorso ha finalmente ritrovato il successo dopo nove ko.
All’andata i serbi hanno battuto di misura gli avversari grazie ai 17 punti di Corey Walden. Ma col peggior attacco della Lega e senza più nulla da chiedere alla stagione, probabilmente stavolta avranno la peggio contro i più motivati greci.

 

Bayern Monaco – Anadolu Efes

 

Alle 20,30 il Bayern Monaco attenterà al secondo posto dell’Anadolu Efes, che invece cercherà di restare nella scia della capolista.
Dopo quattro vittorie consecutive i tedeschi sono incappati in un inatteso stop contro il Baskonia, e devono ora riprendere la corsa se vogliono difendere, e magari migliorare, la loro quinta posizione in Lega.
I turchi però sono reduci da otto successi, compresi quelli contro Barcellona e CSKA, propiziati da Vasilije Micic, miglior marcatore di Lega. Il Bayern, da parte sua, si affiderà a Wade Baldwin e Jalen Reynolds per cercare di replicare il risultato positivo della gara di andata.
C’è da aspettarsi un match molto equilibrato, ma in questo momento l’Efes è in grado di battere chiunque, e il Monaco probabilmente non farà eccezione.

 

Olimpia Milano – Barcellona

 

Sfida al vertice per Milano, che da seconda in classifica riceve in casa la capolista.
Con trionfo nel Clàsico il Barcellona ha conquistato la matematica certezza dei play-off, che potrebbe arrivare anche per l’Olimpia in caso riuscisse a prolungare la sua serie di due vittorie.
Ettore Messina dovrebbe recuperare per l’occasione Gigi Datome, e può contare sul grande momento di Shields, che nelle ultime sei gare europee ha avuto una media di 16,2 punti ed è sempre andato in doppia cifra.
Contro la miglior difesa di EuroLeague però potrebbe non bastare, come già accaduto nel match di dicembre in Spagna. In quell’occasione Davies e Mirotic avevano dilagato, e le Scarpette Rosse dovranno giocare al meglio delle loro possibilità per evitare una nuova sconfitta.
Palla a due alle 20,45.

Click to comment

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply

Advertisement

Must See

More in BASKET