Connect with us

BASKET

Los Angeles Lakers – Miami Heat: Gara 2

Los Angeles Lakers – Miami Heat: Gara 2

Siamo giunti praticamente all’atto conclusivo di questa particolarissima stagione di NBA. La pandemia, la bolla di Orlando, la clamorosa rimonta dei Nuggets, l’exploit di Miami e molti altro: fattori che ci faranno sicuramente ricordare questa stagione negli anni a venire. Ora siamo giunti alle Finals: a giocarsi l’anello sono i Lakers e Miami. Gara 2 si giocherà alle ore 03.00 italiane di sabato 3 ottobre e questa è la nostra analisi di Los Angeles Lakers – Miami Heat.

 

Cosa è successo in Gara 1

 

Gara 1 si è giocata nella notte tra mercoledì e giovedì, e di certo non si può affermare che sia stata la partita più combattuta di questa stagione di NBA.

Miami parte forte nel primo quarto, andando a +13, sul risultato di 23-10, in soli otto minuti.

Poi però il copione cambia e i Lakers, guidati dai propri campioni, prendono in mano il gioco dominando letteralmente la partita.

Strepitosa la prestazione del solito Anthony Davis, che con 34 punti guida i suoi alla vittoria. Ad aiutare Davis in questo compito vi è ovviamente LeBron James, che totalizza anche lui la bellezza di 25 punti.

La partita, escludendo per l’appunto le fasi iniziali, è a senso unico, giungendo addirittura prima dell’intervallo lungo sul risultato di 53-23, +30 per la franchigia di Los Angeles.

Match virtualmente quando non si è giunti nemmeno a metà. Nel finale i Lakers sprecano ancora tanto e il match si conclude sul risultato di 116-98.

Gara 1 è gialloviola.

 

Cosa aspettarci da Gara 2

 

Oltre alle incredibili prestazioni di Davis e James, un altro fattore ha inevitabilmente condizionato il match: gli infortuni.

Per Miami sono costretti ad abbandonare la partita Dragic (forse stagione terminata) e Adebayo, con Butler che rimane in campo non al meglio dopo la distorsione alla caviglia subita nel secondo quarto.

Saranno quindi pesanti le assenze per Miami nei prossimi incontri, fattore che se unito all’ottima condizione dei Lakers rende per gli Heat la vittoria di Gara 2 quasi un’impresa.

Attenzione però a sottovalutare Miami, franchigia arrivata a questo punto dopo aver dimostrato un incredibile carattere in questi playoff. In ogni caso, i Lakers sembrano comunque più forti e favoriti alla vigilia del match.

Click to comment

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply

Advertisement

Must See

More in BASKET