Connect with us

Coppe Europee

Preliminari Europa League: Milan – Bodo/Glimt

Preliminari Europa League: Milan – Bodo/Glimt

Il Milan ha iniziato questa stagione alla grande, ma deve subito affrontare molti impegni. Questo mercoledì 24 settembre alle ore 20.30 i rossoneri saranno impegnati in un match valido per il terzo turno preliminare di Europa League contro i norvegesi del Bodo/Glimt. Senza perdere ulteriore tempo, entriamo subito nel vivo dell’approfondimento di oggi con la nostra analisi di Milan – Bodo/Glimt.

 

Qui Milan

 

Il Milan, pur avendo fin qui disputato solamente due partite ufficiali in questa stagione, ha già dato segnali molto positivi. I rossoneri hanno ripreso nello stesso modo in cui aveva concluso la passata stagione, ovvero alla grande.

Nello scorso turno preliminare contro lo Shamrock Rovers (il primo turno disputato dal Milan), i rossoneri hanno trionfato 2-0 grazie ai gol di Ibrahimovic e Calhanoglu. Stesso riusltato anche nella prima giornata di campionato contro il Bologna, con questa volta una doppietta dell’eterno Ibrahimovic.

A differenza della partita di Europa League, vuoi per la migliore condizione atletica dello Shamrock Rovers, il Milan ha subito pochissimo Bologna, apparendo sempre in controllo della partita.

 

Qui Bodo, Norvegia

 

Il Bodo/Glimt è una squadra che fin qui sta disputando un’ottima stagione, e non stiamo parlando di sole due partite come per il Milan.

I norvegesi hanno vinto gli altri due turni di qualificazione di Europa League e comandano il campionato nazionale, giunto addirittura già alla diciottesima giornata. Il cammino nel campionato norvegese è stato quasi perfetto fino a questo punto per il Bodo/Glimt, vincendo sedici partite e pareggiandone solamente due, mostrando tra l’altro un ottimo potenziale offensivo come dimostra il fatto che i giocatori in doppia cifra siano già tre: Hauge, Zinckernagel e Junker.

 

Cosa aspettarci dalla partita

 

Cerchiamo ora di tirare le somme: alla luce di quanto detto, vediamo cosa dobbiamo attenderci da questo match.

Certo, il Bodo/Glimt è un’ottima squadra per il livello del campionato norvegese, ma non sembra poter essere in grado di impensierire il Milan, sicuramente di un livello superiore.

Ovviamente, essendo una partita ad eliminazione diretta, la squadra di Pioli non può permettersi di abbassare la guardia. Contro una squadra che ha dimostrato di essere in ottima condizione ci sarà da stare attenti, ma la vittoria è più che alla portata per il Milan.

Click to comment

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply

Advertisement

Must See

More in Coppe Europee